Direttore sanitario e Responsabile medicina dello sport: Dott. Roberto Calcagno medico chirurgo specialista in medicina dello sport
Home
Carta dei Servizi
Struttura e Staff
Progetti
Medicina dello sport
Visite specialistiche
Prestazioni mediche
Prestazioni fisiochinesiterapiche
Consulenza Psicologica-Psicoterapia
Corsi di Psicomotricità
Analisi Posturale Computerizzata
Ecografie - Eco-Color-Doppler
Plantari e Test Baropodometrico
Bite e Test Stabilometrico
Spirotiger (New!!!)
Articoli informativi
Convenzioni
Fisioterapia a domicilio
Corsi di Psicomotricità indivuduale o di gruppo PDF Stampa E-mail

La psicomotricità è una nuova disciplina che opera per il benessere psicocorporeo della persona; essa è indirizzata verso tutte le età della vita dell'individuo, ma in modo particolare verso l'età evolutiva. In questo contesto la psicomotricità si rivolge a quei bambini che manifestano delle difficoltà o delle inadeguatezze nella relazione con l'ambiente, evidenziabili nel movimento, nell'espressività corporea, nel comportamento e nell'autonomia: goffaggine, difficoltà scolastiche (per es. disgrafie) o di apprendimento, disturbi alimentari, tics e balbuzie psicomotori, instabilità e inibizione, enuresi, encopresi, difficoltà di relazione con i coetanei, disturbi del sonno, aggressività, disattenzione, disturbi del linguaggio, infantilismo motorio.
La psicomotricità è anche particolarmente indicata per quei bambini che sono portatori di patologie organiche (per esempio sindrome di Down, autismo,  spasticità e  patologie neuromotorie in generale). In questi casi è stato ampiamente sperimentato un notevole miglioramento globale dello stato di salute psicofisica dato da una migliore capacità di adattamento e regolazione del tono muscolare (armonia tonica), da una maggiore capacità di rilassamento, e da una maggiore consapevolezza dell'identità del sé corporeo; in sintesi,  una maggiore "confidenza" e un più sentito e vissuto rapporto con il proprio corpo, pur nella difficoltà oggettiva.


Per maggiori informazioni cliccare su: www.centroarcobaleno.altervista.org